PROGETTO VINCITORE - Dichiarazione universale dei diritti umani: l'Istituto Comprensivo "G.A. Colozza" di Frosolone (IS) testimonia l'articolo 26 comma 2


Articolo 26
...
L'istruzione deve essere indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza, l'amicizia fra tutte le Nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve favorire l'opera delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace.
...

05 marzo 2017 Bologna, 24 febbraio 2017
Venerdì 24 febbraio, presso l’hotel Aemilia a Bologna, ho partecipato ad un corso di aggiornamento sulla didattica della storia, dal titolo “Insegnare la storia: identità culturali a confronto”.
Sono stata, devo ammetterlo, incuriosita dal titolo del corso e, soprattutto, motivata dalla presenza di uno dei più grandi storici contemporanei: Paolo Mieli. È stata un’esperienza davvero coinvolgente che ha aperto tante questioni eziologiche sulla didattica della storia, sul perché di tanti “silenzi d’autore”, sulla “presunta” superiorità  della nostra cultura occidentale rispetto al resto del mondo…insomma un momento di crescita professionale davvero significativo. I relatori ci hanno condotto per mano verso orizzonti didattici inesplorati, suscitando in noi una sana obiezione circa i  metodi tradizionali di trasmissione del sapere. 
Cosa c’entra tutto ciò con il nostro progetto?
Ebbene ho avuto la conferma della “bontà” del nostro intento progettuale rivolto al commento e all’attuazione, in ambito territoriale, del comma 2, art.26: istruzione intesa come “PONTE” tra culture, come conoscenza dell’Altro, come promozione di TOLLERANZA, COMPRENSIONE, SOLIDARIETÀ. Solo attraverso la conoscenza possiamo demolire sterili stereotipi e aride congetture che ci “spingono a respingere”, a ignorare le mille storie dei nostri simili.
Nei Link troverete alcuni momenti del corso che vorrei condividere con tutta la grande famiglia dei “Testimoni dei diritti”.




(c'è un commento)

avatar utente
il 07/03/2017
Simona - G.A.Colozza, Castelpetroso
ha commentato:
^

Grazie professoressa di aver condiviso con noi la sua esperienza a Bologna. Lei era molto entusiasta di incontrare questo famoso storico tant'è che abbiamo subito percepito la sua "ansia" nel partecipare all'evento.

Effettua il login o registrati, per inviare un tuo commento.