PROGETTO VINCITORE - Dichiarazione universale dei diritti umani: l'Istituto Comprensivo "G.A. Colozza" di Frosolone (IS) testimonia l'articolo 26 comma 2


Articolo 26
...
L'istruzione deve essere indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza, l'amicizia fra tutte le Nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve favorire l'opera delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace.
...

07 febbraio 2017 Sarà...
https://drive.google.com/file/d/0B9ZFwjkdzZ7ENVoyTTEyUjV5SUU/view?usp=drivesdk

(ci sono 5 commenti)

avatar utente
il 22/02/2017
fabiana - G.A. Colozza, Castelpetroso(IS)
ha commentato:
^

...le auguro tutta la fortuna di questo mondo!...che possa continuare a scrivere,perchè è veramente molto brava!!Non siamo tutti uguali e ognuno di noi prende la strada più adatta,la strada che lo può portare a fare felice qualcuno...come Yussif ...scappato dalla guerra perchè quella era l'unica strada giusta,ma lasciando la sua famiglia...partito soltanto con una maglia e un pantalone ,senza nè acqua nè cibo...senza sapere se sarebbe arrivato!!..invece..adesso è in Italia con una nuova vita!

avatar utente
il 14/02/2017
ludovico - I.C. G.A. COLOZZA, castelpetroso
ha commentato:
^

Questo tema è, in poche parole, bellissimo perché i sentimenti di questa ragazza sono profondi e appassionati. Da grande le auguro di diventare una famosissima scrittrice e che abbia molto successo. Ma sopratutto di parlare e scrivere di queste situazioni che sono disastrose per l'umanità.

avatar utente
il 14/02/2017
Andrea - G.A.Colozza, Castelpetroso (IS)
ha commentato:
^

Mi è piaciuto molto il tema della nostra compagna di terza, Sara Cicchino,le auguro di continuare a scrivere sempre così bene! Spero,infatti, che da grande diventi una scrittrice molto famosa e che pubblichi molti libri. Mi auguro, in particolare, che continui a trattare queste tematiche poiché, al giorno d'oggi, sono poche le persone che le affrontano!

avatar utente
il 09/02/2017
anna - IC G. A. Colozza, castelpetroso
ha commentato:
^

Dopo aver letto il bellissimo testo di Sara sono rimasta colpita dalla sua grande sensibilità. Sono d'accordo con lei su tutto quello che ha scritto, avendo cioè le stesse idee e le stesse opinioni. Giuro che vorrei essere come lei: sensibile ma allo stesso tempo essere in grado di esprimere le mie idee senza paura. E' nata per scrivere e spero che continuerà a farlo, sempre... Complimenti Sara!!!

avatar utente
^

Complimenti Sara...un'occasione che capita una volta nella vita: un FUTURO DA SCRITTRICE...Le auguro con tutto il mio cuore di continuare a scrivere, scrivere e scrivere perché è davvero molto brava. Se pubblicherà dei libri spero che racconterà delle sue "avventure" come per esempio quella di Yussif che ha già raccontato nel suo bellissimo tema. Tutti siamo diversi l'un l'altro,la nostra unicità ci rende davvero speciali... possiamo essere simili ma MAI e poi MAI UGUALI... prima o poi tutti cambiamo ma per volere nostro...pensiamoci bene... Yussif è cambiato per volere suo?? NO perché una specie di dittatore l'ha costretto. Lui è dovuto fuggire lontano dalla sua famiglia... e quando è arrivato qui aveva paura di non potercela fare. Ma in Italia ha rincominciato una nuova vita, non dimenticando i suoi famigliari e con la consapevolezza sempre viva di questa ATROCE distanza!!!

Effettua il login o registrati, per inviare un tuo commento.