PROGETTO VINCITORE - Dichiarazione universale dei diritti umani: l'Istituto Comprensivo di Porto Viro (RO) testimonia l'articolo 14


Articolo 14 
Ogni individuo ha diritto di cercare e di godere in altri paesi asilo dalle persecuzioni.
Questo diritto non potrà essere invocato qualora l'individuo sia realmente ricercato per reati non politici o per azioni contrarie ai fini e ai principi delle Nazioni Unite.

08 marzo 2018 A tu per tu con l’avvocato
Giovedì 1 marzo abbiamo incontrato a scuola l’avvocato Pietropolli. 
Anche questo incontro, insieme ai precedenti che hanno scandito le tappe del nostro viaggio fino a questo momento, è stato davvero interessante perché ci ha aiutati a comprendere il significato di alcuni termini che sentiamo e leggiamo spesso, a proposito di immigrazione. 
Con semplicità l’avvocato ha risposto alle nostre domande soffermandosi su concetti complessi quali: cittadinanza, decreto di espulsione, assistenza sanitaria, status, carta di soggiorno, che effettivamente non sono così facili da comprendere. 
Ma noi ci stiamo impegnando e stiamo allargando i nostri orizzonti proiettando le nostre menti, gradatamente, verso nuove conoscenze per essere un giorno capaci di superare il muro del pregiudizio e di dimostrare di essere come chiunque “cittadini del mondo” con le proprie esperienze, la propria religione, il proprio colore di pelle, la propria VITA.

(ci sono 3 commenti)

avatar utente
il 10/04/2018
Giada - i.c. Porto Viro, Porto Viro
ha commentato:
^

L'avvocato Pietropolli,grazie alla sua esperienza,ci ha permesso di comprendere quali sono i problemi con i quali si scontra inevitabilmente una persona che vuole diventare cittadino italiano;e,a quanto ho capito,sono tanti e complessi.

avatar utente
il 21/03/2018
Perla - Istituti Comprensivo, Porto Viro
ha commentato:
^

Oggi 1 marzo 2018 abbiamo incontrato l' avvocato Lucio Pietropolli in una giornata nevosa. All' inizio ci ha parlato del suo lavoro e poi ci ha dato preziose informazioni riguardo le immigrazioni e sul progetto cui stiamo lavorando in questo periodo. Alla fine della sua spiegazione noi alunni gli abbiamo fatto delle domande; la più importante riguardava la salute e abbiamo imparato che tutti gli immigrati godono di assistenza sanitaria. E' stato molto bello parlare dell' immigrazione con l' avvocato anche perché adesso quando vedo un immigrato non lo giudico e non scappo.

avatar utente
il 11/03/2018
Perla - Istituti Comprensivo, Porto Viro
ha commentato:
^

Non sapevo che la parole "extracomunitario" indicasse tutti i cittadini di paesi esterni all'Unione Europea. Io non ho mai sentito definire un americano con questo termine. Secondo me, chi lo usa, lo fa attribuendogli un significato negativo, come per dire:- Tu sei povero, altro da me che sono europeo e quindi ricco!

Effettua il login o registrati, per inviare un tuo commento.