Dichiarazione universale dei diritti umani: l'Istituto Comprensivo G. Patroni di Pollica (SA) testimonia l'articolo 3


Articolo 3
Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona.

07 aprile 2018 Il Sindaco pescatore.
Stiamo realizzando la costituzione di un luogo della memoria all'interno della scuola.  Abbiamo strutturato un percorso che descrive la vita, l'impegno politico e sociale di Angelo Vassallo sindaco di Pollica, barbaramente ucciso il 5 settembre 2010. Abbiamo preparato quattro pannelli con immagini che riguardano il sindaco Vassallo e che vogliono mettere in risalto l'uomo, il pescatore, il sindaco. I pannelli saranno accompagnati da oggetti che testimoniano il percorso umano e politico di Angelo Vassallo; infatti, grazie alla collaborazione del comune di Pollica, mostreremo: la bandiera blu, le cinque vele di Lega ambiente, alcuni riconoscimenti riguardanti la tutela della dieta mediterranea. La mostra sarà visibile dal 27 aprile, giorno in cui la scuola diventerà presidio di Libera dedicato ad Angelo Vassallo. Il nostro intento è di fare memoria viva di un uomo che ha speso la sua vita per il bene sia del territorio sia della popolazione di Pollica e del Cilento. 

Effettua il login o registrati, per inviare un tuo commento.