Questa traccia
è connessa al concorso

PROGETTO VINCITORE - Dichiarazione universale dei diritti umani: l'Istituto Comprensivo E. Fermi di Macerata testimonia l'articolo 1


Articolo 1
Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.

PROGETTO VINCITORE - Dichiarazione universale dei diritti umani: l'Istituto Comprensivo E. Fermi di Macerata testimonia l'articolo 1



UN, DUE, TRE, SIAMO UGUALI IO E TE

Il progetto intitolato “Un, due, tre, siamo uguali io e te” si rivolge alla classe 2°A della Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo “E.
Fermi” di Macerata. Il progetto si propone di stimolare la formazione di una coscienza critica e l'acquisizione di valori democratici.
Gli obiettivi:
- Consapevolezza dei diritti e delle regole
-Consapevolezza del bisogno di regole
- Educare al rispetto del valore degli altri
Descrizione del percorso:
Lettura e commento degli articoli della Convenzione Universale dei diritti umani.
Lettura di alcuni passi del libro di Sepulveda “ La gabbianella ed il gatto che le insegò a volare” in riferimento alla libertà di movimento di ciascun essere
umano sancita dalla Dichiarazione.
Visione di film.
Laboratori multimediali.
Conversazioni guidate.
I risultati attesi/ materiali da produrre
Acquisizione della consapevolezza dell'esistenza dei diritti e della violazione di essi
Acquisizione della consapevolezza dell'importanza delle regole e del rispetto di esse affinché i diritti siano garantiti a tutti
Acquisizione della consapevolezza della necessità del rispetto del valore degli altri
Produzione di un video e drammatizzazione delle storie ascoltate liberamente rivisitate